domenica 18 febbraio 2007

AUGURI ROBY BAGGIO.

Ennesima vittoria in campionato dell'Inter e dietro i nerazzurri c'è sempre di più il vuoto. Le cose migliori sono successe a Siena in una partita che ci ha regalato ben 7 gol ed udite udite, ben 2 reti ed un assist-gol di Ronaldo, al rientro da titolare in Italia dopo 5 anni.
Poche parole quindi per il campionato e tanti auguri per il nostro più grande talento degli ultimi venti anni, Roberto Baggio, che oggi compie 40 anni.
Ci mancano le sue finte ed i suoi gol di classe, ci mancano giocatori come lui, oggi farebbe comodo a tantissimi grandi club e chissà se anche oggi qualcuno avrebbe il coraggio di non farlo giocare, come accadde all'Inter ed al Milan, in un periodo in cui i trequartisti non andavano più di moda inquanto considerati un lusso, un periodo che ha costretto anche Zola ad emigrare, ed ora che non ne abbiamo nessuno di questo livello? Non ci resta che sperare nella nascita di altre stelle.
Secondo voi esiste qualche giocatore italiano anche emergente che potrebbe ripetere le gesta del codino? Attendo i vostri commenti.

6 commenti:

GDL ha detto...

Baggio, quando si sente parlare di lui, non posso evitare di ritornare a Italia 90 alla Fiorentina, al passaggio alla Juve, ai mercoledì di coppa, a emozioni che sono contento di aver vissuto perché non tornano più!

VascoBlog ha detto...

Caro Blogger,
non trovando una mail alla quale risponderti,
e volendo proporti un servizio che
probabilmente Ti interesserà,
Ti chiedo di contattarmi a info@vascoblog.com.
Ciao

Rubes ha detto...

Baggio è stato il migliore giocatore italiano degli ultimi 20 anni! L'unica sua sfortuna è stato il rigore di Pasadena altrimenti sarebbe stato al livello di Zidane o Ronaldinho come richiesta e forse avrebbe smesso più tardi. Comunque non a caso il pallone d'oro l'ha vinto con la Juve: la miglior squadra di sempre!

GDL ha detto...

Ciao a tutti, ci comunico ed in particolare al gestore del blog, che il mio blog si è trasferito su www.leggeramente.it, io ho già provveduto ad aggiornare il link a questo blog.

GDL ha detto...

perchè non fai un post su flachi, che si appresta a fare la stessa fine di bachini?

Renato ha detto...

Mi chiedo perchè Baggio, come fanno oggi molto calciatori anche mediocri, non è rimasto nel mondo del pallone.
O sono io che non ne sono a conoscenza?
Comunque AUGURI a lui, un campione al quale per suggellare la sua grandezza è mancata la vittoria "importante".
Anzi, la prima cosa che si ricorda di lui è il rigore sbagliato in finale dei mondiali.

Google