domenica 22 luglio 2007

INTER, CRUZ E DELIZIA.


Dopo le prime amichevoli di preparazione al prossimo campionato si possono trarre le prime indicazioni.
La più importante arriva dall'Inter, squadra ormai da anni spendacciona, sempre alla ricerca di nuovi campioni, che riscopre di averne uno di primissimo livello in casa.
E' Julio Ricardo Cruz, da Santiago del Estero (Argentina), il fenomeno del momento in casa neroazzurra, infatti sono suoi i gol che hanno portato alla vittoria nelle amichevoli con la Cina e con l'Alto Adige, altro che Adriano Suazo e Ibra.
A volte non ci si accorge di aver già in casa ciò che si cerca.

4 commenti:

Totò ha detto...

Si vede che adesso hai altro a cui pensare :)))) ma che cavolo di articoli metti??!!!! :))))

Domenica hai visto il GranPrix???
sono 2 domeniche che è avvincente! Sto seguendo Hamilton, dirai che è banale....ma il ragazzo è un grandissimo figlio di p...e Kovalainen.

La moto GP possiamo dire che Stoner l'ha ammazzata. Credo che le possibilità per Rossi di riagguantarlo siano veramente molto esigue. Cavolo però che sfiga!!!

E' di poche ore anche la notizia che Melandri correrà l'anno prossimo con la Ducati...melandri è un altro bastardo...in senso buono, si intende.

Bè, mi raccomando...curalo il blog!

Rubes ha detto...

Piuttosto di pensare all'Inter che fa gol all'Alto Adige, che sembra una frase di Totò e Peppino, pensa all'armata bianconera che sta espandendo il merchandising in Cina (vedi amichevole contro Cina olimpica) e conta un buon numero di tifosi anche li'!

Per Rossi, o cambia gomme o è finito il mondiale!

aure ha detto...

ragazzi, non ho visto il gran premio, lo ammetto, ero a vedere harry potter

Giu86 ha detto...

Harry Potter? Oh no :D

Cmq mi associo a ciò che dice Rubes ;) hai visto quanti tifosi che abbiamo?facciamo paura :D

Google